ITALIA: nuovi minimi salariali per gli autisti del trasporto

Il CCNL relativo all’autotrasporto prevede nuovi stipendi minimi per gli autisti di trasporto merci a partire dal 1° ottobre 2021.

I nuovi minimi salariali sono applicabili per qualsiasi autista distaccato in Italia o che effettui operazioni di cabotaggio in Italia. 

Tabella stipendio minimo dal 01/10/2021:

Il CCNL italiano prevede 14 mensilità annuali

CategoriaDescrizioneFino al 30/09/2021Tasso orario fino al 30/09/2021Dal 01/10/2021Tasso orario dal 01/10/2021
C3Lavoratori con patente C – E soggetti a specifiche normative e abilitazioni professionali (ATP, ADR, HACCP, trasporto animali vivi, etc.) €.   1,750.78  €.  10.42  €.   1.765,84  €.  10.51 
B3Lavoratori con patente C – E non sottoposti a particolari abilitazioni (es. container, casse mobili, groupage, centinati, etc.) €.    1,750.37  €.  10.42  €.    1.765,37 €.  10.51 
F2Lavoratori con patente C (+crono) soggetti a specifiche normative e abilitazioni professionali (ATP, ADR, HACCP, trasporto animali vivi, etc.) €.    1,703.94  €.  10.14  €.    1.718,55 €.  10.23 
E2Lavoratori con patente C (+crono) non sottoposti a particolari abilitazioni (es. container, casse mobili, groupage, centinati, etc.) €.    1,703.53  € . 10.14  €.    1.718,08 € . 10.23 
H1Lavoratori con patente B (NO crono) in possesso di particolari abilitazioni, ad es. conducenti che trasportano materiali radioattivi e/o esplosivi €.    1,650.92  €.    9.83  €.    1.664,96 €.    9.91 
G1Lavoratori con patente B (NO crono) €.     1,644.29  €.    9.79  €.     1.658,27 €.    9.87

Condividi questo articolo...

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram